" gli occhi di chi ha esplorato i grigi abissi della malinconia,della

depressione,dell'anoressia e della bulimia sapranno vedere e godere di tutti i

colori del mondo "



Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.



lunedì 30 maggio 2011

Sorridete,siete belle





Salve mie adorate. Come state?






Oggi sono stanca,oggi mi sento insoddisfatta di me stessa,priva delle forze necessarie per cambiare le cose.
Oggi mi sento cadere il mondo addosso,sento che ogni cosa va per il verso sbagliato e sento tutto e tutti contro di me.




Lo sento quel vuoto enorme e incolmabile,oggi più del solito. Perchè? ho avuto compito di greco sta mattina e non avevo la forza nelle braccia nemmeno per tenere il vocabolario in mano. Per domani ho tre interrogazioni da fare e devo subito mettermi a studiare,ma sento di avere la testa da un'altra parte. 


Ieri sera sono uscita con i miei amici,loro si sono presi una pizza e io li guardavo. Ferma e immobile cercavo di non farmi notare,volevo solo essere invisibile. La pancia mi faceva male a causa dei lassativi che ormai prendo senza nessun motivo, a pranzo avevo mangiato solo un pò di frutta e in parte l'avevo vomitata perchè me la sentivo implodere nello stomaco. Che pena,mi faccio compassione.


Schiava di me stessa e delle mie paranoie.
Schiava della malattia
Schiava delle sigarette


Ma resto immobile. Mi mangio le unghie fino a farmi uscire sangue,tanto che il mio ragazzo ormai mi tiene sempre le mani. Ma non capisce,che io in quel sangue cerco me stessa. Cerco un modo per sentirmi ancora viva.


Ma voi piccole mie,sorridete perchè siete bellissime.


Vostra A.

3 commenti:

  1. Ti capisco.
    Ti capisco da far schifo.
    Ho perso il controllo di me stessa.
    Dove andremo a finire, naufraghe della nostra follia?
    Riprenditi, sentiti bene con te stessa e fregatene.
    Sei bella.
    Ti tengo stretta*
    Elle

    RispondiElimina
  2. Ti capisco, è davvero dura, io mi sento allo stesso tuo modo e mi tormentano i pensieri e le peranoie, tanto che non riesco a fare niente di quello che dovrei.
    Ma dobbiamo farcela, non possiamolasciarci trascinare, ne buttarci via.
    Anche tu sei bellissima, ne sono certa!

    RispondiElimina
  3. Come sott, anche io ti capisco. Ogni volta che c'è da andar fuori io vorrei scappare o diventar invisibile!
    Una domanda, un dubbio.. Crea tanti problemi l'uso prolungato dei lassativi? Io diciamo che li uso almeno una volta a settimana, nel weekend, così non ho problemi sul lavoro..

    RispondiElimina