" gli occhi di chi ha esplorato i grigi abissi della malinconia,della

depressione,dell'anoressia e della bulimia sapranno vedere e godere di tutti i

colori del mondo "



Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.



lunedì 16 maggio 2011

è facile buttarsi via

Stanca,oggi mi sento davvero stanca e priva di forze. Non riesco nemmeno a muovere le braccia,mi gira la testa,ho freddo e fosse per me starei tutto il gioro coricata a dormire,ma ovviamente devo studiare un casino.
Ho una fame terribile,come sempre. Resisto. Ieri era domenica,e come ogni domenica appaiono sul tavolo della mia cucina,dei biscotti fatti in casa. Quei biscotti che profumano di marmellata e coperti da candido zucchero a velo. Sono stata 10 minuti seduta sola a guardarli,ne ho preso uno e l'ho tenuto tra le mani. Poi l'ho sgretolato tra le mie dita,sentivo la pasta frolla sfarsi nella mia mano e stringevo più forte..ho infine buttato nella spazzatura quella poltiglia dolciastra. Resisterò anche oggi alla mia fame e alla voglia di mangiare. Devo essere forte,devo esserlo per me. Vi prego , datemi la forza per continuare,per non cedere,per capire che sto facendo la cosa giusta.
Nessuno mi vede,non vedono che sto dimagrendo,mi assottiglio,la pelle inizia a tirarsi sulle ossa,perchè nessuno se ne accorge? perchè non provano a guardarmi più attentamente?


Come state voi dolcezze? come va oggi? siete la mia forza.

D.A di oggi
colazione: caffè,1 galletta
pranzo: 50g tonno al naturale,50g fiocchi di latte,insalata scondita,1 galletta
spuntino: yogurt magro,1 mela
cena: fesa di tacchino,fave&piselli,mezza patata
(vomito)

Ho vomitato la cena,non lo faccio quasi mai. Eppure oggi anche quel poco che sono solita mangiare me lo sentivo di troppo.





" fumo un'altra sigaretta perchè è facile buttarsi via,respiro e scrivo "

A.

7 commenti:

  1. Amore, io sono qui per ascoltarti.
    I tuoi amici, parenti se ne accorgono, ma hanno forse paura di affrontare la situazione e sperano che tu ti accorga di ciò che stai facendo.
    Non ti lasciamo sola, sai? <3

    RispondiElimina
  2. Bellissima canzone! So come ti senti, ma noi siamo qui. <3

    RispondiElimina
  3. Ei ciao! Passavo tra i Blog e volevo conoscerti... sono nuova qui ma conosco molto bene Ana... Spero che piano piano di sapere tutto di te se tu vorrai.
    Io ci sono spero che io possa contare su di te.
    Stay strong
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. perchè semplicemente a volte si è troppo ciechi, per scelta o meno.
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao! Grazie del commento!! Sei stata bravissima oggi, brava brava!! Mi raccomando a cena ihih :) :) Anche io devo studiare un casino, ma è difficile studiare quando si mangia poco :( :( ti sostengo anke io.. :)

    RispondiElimina
  6. Perché c'è un muro che non non riusciamo a scavalcare, all'altezza dei loro sguardi indifferenti ed egoisti. Prendi da me la forza come sempre, anche se rimane ben poco di me, dentro, ma l'involucro che mi racchiude continua ad esser albero dal tronco troppo largo. Un bacio.

    RispondiElimina
  7. Perché la gente è ipocrita, perchè ti viene a dire che ti vuole bene ma poi ti accorgi che una cortina di fumo li avvolge e in realtà non riescono a vederti, le parole sono inutili, leggere, prive di valore e non riescono ad oltrepassare il muro di fumo. Loro sono nel loro mondo e purtroppo non si rendono conto di quello che succede nella tua vita! Mi dispiace da morire.. Un abbraccio
    Sil.

    RispondiElimina