" gli occhi di chi ha esplorato i grigi abissi della malinconia,della

depressione,dell'anoressia e della bulimia sapranno vedere e godere di tutti i

colori del mondo "



Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.



domenica 15 maggio 2011

Descrizione di un'attimo

Mi sento vuota oggi,oggi ho paura. Ieri sera sono stata come di consuetudine fuori con amici e amiche,sempre più inadeguata,sempre più fuoriluogo e inadatta. Mi sento sempre messa a confronto con le mie amiche,che vedo molto più belle e magre di me..e io non mi sento alla loro altezza. Mi sento insicura perchè penso che il mio ragazzo guardandole potrebbe capire che valgono mille volte me e scegliere di stare con una di loro,non mi sento abbastanza per stare con lui. Questi pensieri ieri mi martellavano il cervello,ero stanca,non riuscivo nemmeno a fingere di sorridere. Gli altri mangiavano arancini ed io rimanevo immobile,seduta cercando di occupare il meno spazio possibile,espressione indecifrabile. C. era vicino a me,riuscivo a percepire il suo stato di impotenza e mi dispiace vederlo preoccupato per me,ma quando sto con lui penso sempre che si annoi,perchè sono sempre giù di morale,penso sempre che forse preferirebbe stare con una delle altre,con un fisico perfetto,tette e culo che per me sono un lontano ricordo,e che ridono mangiando un arancino alla nutella .
Ma perchè sono così insicura? mi ricordo quando camminavo spavalda,felice e fiera del mio corpo che non consideravo perfetto , ma mi piaceva lo stesso. Non avevo paura di mettere vestiti attillati, non mi interessava essere meglio degli altri,non mi interessava cercare quello che non avevo. La mia felicità stava proprio nell'apprezzare quello che avevo e non desiderare altro.
E adesso invece? più dimagrisco più mi vergogno del mio corpo,più lo vedo grasso,più mi nascondo dentro magliette e vestiti larghissimi. Adesso quello che ho non mi basta,quello che ho mi fa schifo,io voglio essere la più magra tra le mie amiche,voglio essere perfetta ( nel mio ideale di perfezione) così da non sentirmi più inferiore agli altri.
Tutto questo ha un prezzo però,ed io lo pago ogni attimo. Perdo ogni giorno qualcosa. Non ricordo l'ultima volta che ho avuto le mestruazioni,i miei capelli sono fragili,la pelle secca si sgretola. Non mi interessa.

Oggi sento una fame allucinante,che mi logora. Devo resistere,devo farlo perchè almeno in una cosa non posso fallire.


D.A di oggi
colazione:caffè
pranzo: 80g petto di pollo scondito,10g funghi sconditi,insalata scondita,frutta
spuntino: yogurt magro,8 biscotti magri senza zucchero
cena:1 mela

vi auguro una buona domenica. Siate forti.
A.

2 commenti:

  1. Sei tu la prima lucciola a dover splendere nella sua forza, non io. Te che non devi aver nulla da invidiare nelle altre ragazze, tu che meriti un lui al tuo fianco, mentre soffri guardando le altre mangiare e ingozzarsi, tu sopravvivi di aria. Tu vibri in quel piccolo spazio occupato, senza ingombrar nulla. Tu esisti, e per questo, devi darti alla vita come un qualcosa di speciale, non da buttar via. Resisti con questo già buon d.a. Aggiornato<3

    RispondiElimina
  2. tira fuori quello che c'è in te,amore.

    RispondiElimina