" gli occhi di chi ha esplorato i grigi abissi della malinconia,della

depressione,dell'anoressia e della bulimia sapranno vedere e godere di tutti i

colori del mondo "



Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.



martedì 14 giugno 2011

Finti sorrisi

Oggi almeno il tempo è dalla mia parte. Si, perchè oggi c'è un tempo di schifo e quindi a mare sono potuta restare vestita senza mettermi in costume,domani dovrebbe perfino piovere. 
Che discorsi del cazzo che faccio..eppure proprio non ce la faccio a stare in bikini davanti ai miei amici..e loro lo sanno benissimo. Le mie scuse non reggono più ormai e loro sono stanchi di fare domande,ormai è passato un anno. Un anno di bugie.


Anche oggi,aperti gli occhi sarei voluta solo restare sotto le coperte. Ero stanca,i muscoli indolenziti e la pancia che brontolava,ma come al solito mi sono fatta forza,alzata,presa una tazza di caffè..mi sono vestita di finti sorrisi,ho indossato la mia solita maschera e sono uscita. Odio fingere,odio far finta di stare bene e a volte mi chiedo se gli altri ci credano davvero alla mia farsa.


Sta sera avrei una cena fuori in pizzeria ma ho detto di avere un altro impegno e che li avrei raggiunti sul tardi..così me ne vado in palestra ad allenarmi. Almeno alla lezione di fit boxe potrò sfogarmi..io,un sacco e tanta solitudine,tanta rabbia. Prenderò a pugni lei,lei che mi toglie la vita,anzi prenderò a pugni me stessa che le faccio fare quello che vuole. Che non riesco ad oppormi. 


Anche oggi ho mangiato solo frutta,eppure non ho il coraggio di guardarmi allo specchio,non riesco a stare in mezzo a gli altri,mi sento terribilmente ed irrimediabilmente enorme.
è proprio vero,se non stai bene con te stessa,non potrai mai stare bene in mezzo a gli altri.
Ed è chiaro che io non sto bene con me stessa.
Mi sento perfetta dentro,e vorrei che questa perfezione si rispecchiasse anche nel mio corpo ma non è così. Mi sento imprigionata in un corpo non mio,che non mi appartiene,che non ho potuto scegliere. Vorrei solo liberarmene. Dentro si,mi vado bene.


Come state piccole mie?.. almeno ci siete voi a darmi la forza necessaria. Grazie di tutto. Non smettete mai di lottare,non arrendetevi. Siete bellissime anche se non ci credete.




A.

7 commenti:

  1. Tu sei un amore.
    E mi fa stare male il fatto che tu stai così male, così spenta e disperata. Fa' come se fossi lì a sorreggerti, come se fossi lì e noi stessimo facendo cavolate, ridendo, scherzando e mangiucchiando biscotti, con un sorriso luminoso sulle labbra. Un giorno accadrà davvero. Deve succedere, perchè delle vite così piccole e preziose non possono finire così.
    Ti sono vicina, tanto.
    Ti voglio bene.
    Laura <3

    RispondiElimina
  2. Amore,amore,amore.
    Come hai detto prima nel messaggio;" facciamoci forza a vicenda. "
    Quando sarai perfetta, non scordarci, ti prego.♥



    Effe.

    RispondiElimina
  3. tesoro è già qualcosa accettarti per come sei dentro.. io mi odio anche per il mio carattere e il mio animo.. secondo me sei perfetta anche fuori, peccato che la tua testa ti stia impedendo di goderti questa perfezione.. un abbraccio .. :*

    RispondiElimina
  4. Mi spiace tantissimo tesoro, pensa che sta combattendo tutti i giorni contro il nemico più forte e astuto che tu possa affrontare, te stessa, e pensa anche che stai vincendo! Ce la farai a plasmarti come tu ti desideri!
    Ti sono vicina!
    Sil.

    RispondiElimina
  5. Siamo l'una il riflesso dell'altra!
    Io non mi accetto fuori e non mi accetto demtro..è una lotta continua, lotterò anchora finchè non sarà abbastanza!
    Ma tu sei sicuramente perfetta!Ne sono sicura, per questo non devi scaraggiarti, non dei buttarti giù, devi solo stare tranquilla e vedrai che tu ce la farai ad uscire da questo inferno!

    RispondiElimina
  6. Io ti abraccio e ti amo per come sei e non per come vorresi essere; amerò anche que mucchietto di ossa ma voglio vederti stare bene davvero.
    esse

    RispondiElimina