" gli occhi di chi ha esplorato i grigi abissi della malinconia,della

depressione,dell'anoressia e della bulimia sapranno vedere e godere di tutti i

colori del mondo "



Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.



domenica 7 agosto 2011

se questa è la vita

Ciao piccole. Oggi è domenica,il sole splende,fa caldo..sembra un'ottima giornata. Oddio quanto vorrei essere felice..quanto vorrei amarmi per quella che sono,amare me e ogni cosa che faccio,volermi bene fino in fondo, essere felice con me stessa e basta. Invece no,ma quand'è che sono diventata così? quando è cominciato tutto questo e perchè? vorrei saper ridere ancora,parlo di quella risata spontanea e sincera fatta con un amico chiacchierando, parlo di quella spensieratezza tipica della mia età. 
Io mi reputo un fallimento,non riesco a guardarmi allo specchio perchè non mi piaccio,non permetto mai a nessuno di sfiorarmi per paura che sentano il mio grasso,non so più cosa fare..come puoi continuare a vivere se lotti costantemente con te stessa? te stessa cazzo. Non un amico o il fidanzato o tua madre..te stessa! L'unica con cui non puoi fare a meno di stare.
Ieri sera,mentre ero con i miei amici in piscina a casa di uno di loro,tutti ridevano,si facevano il bagno, e vi giuro che non mi sono mai sentita più sola e fuori luogo che in quel momento. Ho seriamente pensato ad un modo per farla finita,perchè tanto così non aveva senso,perchè io così a viver per tutta la vita non ci riesco. Se fossi stata sola a casa mia probabilmente mi sarei tagliata,ma purtroppo o per fortuna non era così.


Quanto vorrei accettarmi.
Quanto vorrei non dover vivere in un corpo che non sento mio,che non mi appartiene.
Quanto vorrei poter vivere senza voler rimodellare il mio corpo.


Scusate per queste lamentele continue,mi sento esplodere,morire dentro.
Oggi digiuno. Oggi nulla passerà dalla mia bocca.




















Vi amo,tutte.
A.

7 commenti:

  1. So cosa vuol dire essere il peggior nemico di stessi e so cosa significa sentirsi soli ed esclusi anche quando si è in mezzo alla gente... Siamo noi stesse ad isolarci, purtroppo! :/ Se solo riuscissimo a fregarcene un po' sarebbe tutto molto più semplice! Il problema è che accettarsi è fin troppo difficile quando odi tutto ciò che ti riguarda e detesti il tuo aspetto :(

    Ti sono vicina. Un bacio.

    RispondiElimina
  2. dovevo digiunare anche io ma mezza merendina, uva e coca cola (non light) sono entrate lo stesso... voglio morire di fame.
    ci sentiamo tutte così.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Tesoro, non devii assolutamente sentirti un fallimento ma per niente al mondo.. (certo io non ti conosco {purtroppo}) ma ne sono CERTA che non sei un fallimento.. almeno da quello che leggo in questo adorabile blog verde!
    E non ti deve neanche passare per la testa di farla finita, la tua vita vale molto più di tutto ciò che hai intorno.
    Un fortissimo abbraccione dolcezza !
    Ti seguo.
    Cheriè :}

    RispondiElimina
  4. Non sei un fallimento, ma quelle chiacchiere mancano sempre... Forse da qualche parte abbiamo ancora un po' di amore per noi stesse, tutto sta nel trovarlo...
    Ti abbraccio forte,
    Fla

    RispondiElimina
  5. Non sei un fallimento,non sei la sola a sentirti così,anche io mi chiedo come certe persone riescono a stare in gruppo e stare tranquilli,a vivere una vita spensierata,a sorridere,a non farsi troppi problemi...
    proprio come te mi sento a disagio ed esclusa,infatti cerco di evitarlo...
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  6. Sei la cosa più bella ed importante che hai, per questo sei alla ricerca della perfezione. Vuoi essere la cosa migliore del mondo. Ti auguro di raggiungere presto la perfezione, così ritroverai anche il sorriso. Non sei un fallimento, non desiderare di farla finita.... andrà meglio, passerà tutto. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Purtroppo è così, sentirsi soli anche in mezzo alla gente.. Devi imparare ad accettare te stessa, quanto meno puoi scendere a compromessi perché stai lottando per migliorarti, stai lottando per piacerti, ed è già molto!
    Mi spiace tanto! Vorrei poterti abbracciare per davvero : (
    Ti stringo forte,
    Sil.

    RispondiElimina