" gli occhi di chi ha esplorato i grigi abissi della malinconia,della

depressione,dell'anoressia e della bulimia sapranno vedere e godere di tutti i

colori del mondo "



Scrivere è un modo di parlare senza essere interrotti.



lunedì 15 agosto 2011

i can only blame myself.

15 agosto,ferragosto. Personalmente non ho mai amato questa festa,però ogni anno l'ho comunque sempre festeggiata con i miei amici,in qualche spiaggia  a fare casino. 
Oggi sono stata tutto il giorno a casa e non credo sta sera uscirò..mi sento talmente stanca e perennemente nervosa da non avere proprio piacere a stare fuori.
Ieri sera sono comunque andata ad una festa che organizzava un mio amico,l'unico modo che ho trovato per passare la serata decentemente,sono stati un paio di bicchieri di vino,che, essendo a stomaco totalmente ed assolutamente vuoto, mi hanno fatto totalmente partire di testa.
Ho avuto mal di testa ed i crampi allo stomaco fino ad ora..bene.
Ragion per cui ho preferito stare a casa tutto il giorno oggi..ho lottato e sto ancora lottando con la fame che mi invade da ieri sera..una fame da paura. Ma io sono più forte,resisto..non ho alcuna intenzione di superare le calorie che ho previsto per oggi,anche se mi sento debole,anche se il battito irregolare mi fa girare la testa,me ne fotto.
Non voglio mangiare,non voglio cedere..perchè mi sento così vulnerabile in questo periodo,mi sembra di non avere nulla tra le mani,di non avere davvero un motivo per andare avanti..e per quanto questo sia sbagliato,l'anoressia è forse l'unica cosa che mi resta e voglio poter dire che almeno quella va bene. Che almeno non sto mandando in fumo l'ennesimo progetto. Non voglio essere una fallita anche sotto questo punto di vista.


E intanto il mio ragazzo chi sa che fa,
e intanto E. non so dov'è e mi odio perchè non riesco a  fare a meno di pensare a lui.
Ma posso solo incolpare me stessa di tutto questo. 


Spero che almeno il vostro ferragosto sia stato piacevole,ve lo auguro con tutto il cuore. Vi voglio tanto bene piccole.


D.A
colazione:/
pranzo:fesa di tacchino,1 sottiletta light
spuntino:1 yogurt 0.1
cena:1 scatoletta di tonno al naturale.


But it’s just the price I pay
Destiny is calling me
Open up my eager eyes
‘Cause I’m
Mr Brightside 

A.

9 commenti:

  1. Perchè alla fine L'Anoressia, è una parte di noi,fissa,indelebile.
    Perchè noi siamo piccole anime fragili,che lottano per questa malattia, da noi amata e odiata.



    Ferragosto, che stupida festa.

    Con Affetto,Effe.

    RispondiElimina
  2. Perché ce la portiamo dentro, forse aspetta solo il momento più opportuno per uscire?
    Mi spiace! Io D E T E S T O il ferragosto, non ha un perché ed è solo una buona scusa per abbuffarsi a sagre e feste varie di carne una e bisunta!
    Un abbraccio,
    Sil.

    RispondiElimina
  3. Anche io non ho mai capito il ferragosto... è caldo, c'è il sole e il sudore che si appiccica ovunque, gente che mangia e mangia e mangia...
    L'anoressia è sempre un punto fermo quando tutto va a puttane... Dovremmo solo convincerci del tutto che per avere il controllo dovremmo mangiare normalmente, ma... ):
    Ti stringo forte,
    Fla

    RispondiElimina
  4. Mia cara anche io come te per ferragosto non ho fatto nulla,non mi piace festeggiare queste feste,e tanto meno andare in spiaggia a fare falò in gruppo o robe così,ho preferito vedermi un film con il mio ragazzo a casa,ma come mai lui non è presente? dovrebbe starti vicino...
    Un bacio :*

    RispondiElimina
  5. Se non te la senti fai bene a non uscire ma devi comunque cercare un motivo per andare avanti perche sicuramente c e, anche se nascosto.
    Tieni duro
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. Ness, basta fare la depressa okkey?
    Si lo so che lo sei sul serio, ma basta comunque.
    Non mi va di leggere tutta questa tristezza, voglio "vederti" sorridere, almeno una volta.
    Ne abbiamo già parlato Nessy, l'unico ostacolo da combattere sei tu.
    Devi solo trovare la forza..
    Lo sai che non puoi andare avanti a lungo, cosi.
    Il tuo corpo ti sta solo chiedendo di dargli il necessario per funzionare, non per ingrassare.
    Per far battere il cuore, per far funzionare i polmoni, i reni, il fegato e tutto il resto.
    Senza cibo, si muore Ness.
    E lo sai, lo sai anche tu che non è un gioco, che non lo è più.
    Ti sto vicina, ti voglio bene*
    Elle.

    RispondiElimina
  7. Piccola, ti abbraccio forte.. io a ferragosto mi sono abbuffata -.-

    RispondiElimina
  8. Tesoro secondo me ferragosto non è una festa... cioè è un giorno di riposo e basta. Comunque ti capisco, anche io mangio pochissimo e di conseguenza a volte mi sento senza forze. Dicono che è meglio mangiare e fare attività fisica però come te preferisco avere una dieta rigida piuttosto che mangiare per cinque e fare movimento sprecato.
    In fondo, è giusto che facciamo ciò che ci fa sentire meglio piuttosto che qualcosa che ci fa del male.
    Grazie per il tuo commento, l'ho apprezzato davvero di cuore.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Sono tornata tesoro mio, tornata tornata!
    Anzi, ho appena finito di scrivere il mio papiro : D
    Pensavo, ti va di darmi la tua mail? Così se anche non possiamo aggiornare spesso il blog, possiamo sentirci in ogni caso : )
    Ti stringo fortissimo,
    Sil.

    RispondiElimina